Il Bilancio in cifre

 

Il bilancio viene proposto in una duplice elaborazione:

  • RENDICONTO GESTIONALE (è lo schema suggerito dall’Agenzia per le onlus)
  • SINTESI DEL BILANCIO (è il nostro schema storico)

I due schemi differiscono nella denominazione e nella classificazione delle voci.

 

SINTESI DEL BILANCIO al 31/12/2015

 

La “mission” della Fondazione,  è sintetizzata nella frase: “aiutare a non avere più bisogno di aiuto”, così realizzata:

a)  aiutando i più poveri ed i più bisognosi, non solo materialmente ma anche confortando e condividendone il dolore;

b)  privilegiando le categorie più bisognose: orfani, ammalati, denutriti, vedove, donne sole, infermi, invalidi.

c)  promuovendo la dignità della persona umana, creando occasioni di lavoro ed evitando l’assistenzialismo.

d)  Con il volontariato attivo dei fondatori e di tutti coloro che decidano di collaborare, in Italia e in Etiopia.

e)  destinando il 99,5% delle donazioni alle attività istituzionali (Il Sole 24 Ore - Settembre 06 e Febbraio 08)

 

Il nostro intervento – nel periodo 2014/19 - include: a) il “Villaggio dei Bambini”; b) il “Centro di Emergenza Alimentare”; c) i “progetti di lavoro” per la promozione della donna; d) l’aiuto a famiglie e persone bisognose, in situazioni di difficoltà, solitudine, abbandono; e) centro di cura della podoconiosi. A ciò si aggiungono i progetti esterni già realizzati in passato e quelli in progettazione o in corso di realizzazione.

 

 

 

Homepage
The Ditto class is invalid. Please check it. > Visualizza