Detraibilità fiscale

La detraibilità/deducibilità dei versamenti a favore delle Onlus è riportato nelle seguenti possibilità alternative tra loro e subordinata alla tracciabilità del versamento della donazione (bonifico bancario, c/c postale, carta di credito)

 

È importante indicare nella causale del versamento che si tratta di donazione, aggiungendo altri eventuali elementi

 

Persone fisiche

a)      E’ detraibile dall’Irpef dovuta il 30% delle donazioni effettuate nel limite massimo di €. 30.000 (art. 83, c.1, D.Lgs 117/17);

 

Persone fisiche, enti e società

b)      É deducibile dal reddito l’intero ammontare delle donazioni, nei limiti del 10% del reddito dichiarato (art. 83, c. 2, D.Lgs 117/17);

 

***

 

Si dichiara di svolgere esclusivamente attività non commerciale e di avere pertanto la qualifica di ente non commerciale di cui all’art. 79, comma 5 del D. Lgs 117/17

 

 Non occorre allegare alla dichiarazione dei redditi alcun documento.

 

In caso di successiva richiesta da parte degli Uffici Finanziari è sufficiente inviare, a seconda delle modalità di versamento effettuate:

  • la fotocopia della ricevuta del c/c postale;

ovvero

  • la fotocopia dell’estratto conto bancario ( o della contabile)

 

A richiesta, inviamo la certificazione delle donazioni effettuate.

Homepage
Sito aggiornato il:
23/12/2019 > Visualizza